Giornate degli Appalti

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Enti locali

Con l’entrata in vigore del nuovo Codice degli Appalti e delle Concessioni è fortemente avvertita a livello locale la necessità di procedere a un tempestivo aggiornamento sulla normativa da applicare in materia di appalti pubblici.

L’importanza dell’esperienza associativa di Asmel e le sue soluzioni di centralizzazione degli appalti le cui procedure sono riconosciute dal nuovo Codice permette ai Comuni non capoluogo di risolvere una problematica complessa e di adeguarsi al cambio di passo imposto dalla normativa.

Una esperienza associativa che, recentemente, ha condotto ASMEL CONSORTILE ad adottare la forma di società di committenza in house, in linea con le disposizioni del nuovo Codice e di cui hanno già acquisito le quote oltre 100 Comuni solo nell’ultimo mese a livello nazionale.

Mazzoni/Vendola: modifica del Patto di stabilità unica soluzione per i fondi Ue 2007-2013

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Patto di stabilità, Regioni

Alla proposta del governo italiano la Commissione Ue ha in realtà risposto chiedendo di bilanciare la “nettizzazione” con un cronoprogramma di azioni di riforma credibile relativo a: semplificazione amministrativa, taglio della spesa pubblica e giustizia. Concordo con il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola che, rispondendo ad una mia nota sull’argomento, sostiene che per il 2007/13 il problema resta.

Nonostante sia stata negoziata la riduzione della percentuale di cofinanziamento, siano stati prorogati i termini per gli impegni e sia stata semplificata la procedura per l’individuazione dei progetti, infatti, le criticità sussistono.

Mazzoni risponde a Vendola: la nettizzazione del cofinanziamento è già realtà

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Patto di stabilità, Regioni

Lettera al direttore del Corriere del Mezzogiorno

Gentile direttore,
vorrei rispondere all’invito che, dalle pagine del Suo giornale, il Presidente Vendola ha rivolto al centrodestra, con l’obiettivo di lanciare un’iniziativa parlamentare di “nettizzazione” della spesa comunitaria dal patto di stabilità.
Il Parlamento europeo ha approvato, a larghissima maggioranza, già a fine ottobre, il rapporto sugli “Effetti sulla spesa dei fondi strutturali dei vincoli di bilancio imposti alle autorità regionali e locali”, che ho promosso e di cui sono stata relatrice.

Napoli e Roma, il modello metropolitano fallito prima di partire. A rischio l’intero sistema. Il nuovo governo ci pensi

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Città metropolitane

Dalla Corte dei Conti arriva la dichiarazione sul “fallimento” della città di Napoli. La situazione di Roma e Napoli rappresenta un modello pericoloso per l’intero sistema paese.
La città di Napoli è stata dichiarata fallita, mentre Roma viene ammessa dal legislatore a una sorta di concordato fallimentare, con tanto di proroghe e sconti sui debiti. Sono dati che dovrebbero far riflettere il nuovo governo sull’urgenza di rivedere le norme sulle città metropolitane. Un’attenzione particolare andrebbe rivolta proprio ai termini di entrata in funzione delle stesse.