Posts Tag ‘città della scienza’

Riparte Città della Scienza

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Campania

Le istituzioni sono fatte dalle persone che le rappresentano nel tempo.
Ho molto apprezzato la sensibilità del Presidente e degli Amministratori di Città della Scienza, che mi hanno chiesto di partecipare al lancio dell’iniziativa di ricostruzione dopo il terribile rogo del 4 Marzo 2013, conservando memoria del mio impegno perchè l’UE partecipasse.
Oggi si vedono i frutti di quel lavoro.
Grazie per questa attenzione, che illustra non solo me ma i cittadini che ho rappresentato per 5 anni al Parlamento europeo.

Città della Scienza: la Commissione Ue invita a usare i fondi strutturali

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Grandi opere

A un giorno dall’incontro organizzato al Parlamento europeo per la ricostruzione di Città della Scienza arriva la risposta all’interrogazione che, insieme all’on. Roberta Angelilli, ho presentato alla Commissione Ue.

L’esecutivo Ue, oltre a ripetere la propria disponibilità a investire risorse nella rinascita di una struttura simbolo non soltanto della città di Napoli ma dell’intero Paese, va oltre, esortando le autorità nazionali alla presentazione di un piano per la distribuzione dei Fondi strutturali. Si tratta della conferma ufficiale che la strada da seguire è quella del recupero delle risorse europee non spese. Dalla Commissione europea arriva l’inequivocabile invito a un’approfondita revisione del Piano di Azione e Coesione, restituendo finalmente qualcosa al Sud!

Città della Scienza: riportare a Bagnoli i fondi strutturali

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Grandi opere

Il rogo che ha distrutto la Città della Scienza è un atto vandalico che ha colpito non soltanto la città di Napoli, ma il Paese intero e l’Europa. In controtendenza con il clima politico italiano, oggi al Parlamento Ue, in occasione dell’evento dedicato al futuro di Città della Scienza, ha prevalso la trasversalità politica, istituzionale e geografica. L’Italia deve essere unita per rialzarsi. L’Unione europea ha offerto la propria disponibilità a ricostruire la Città della Scienza.

Città della Scienza: nessun ritardo, dall’Europa un aiuto concreto per la ricostruzione

Scritto da Erminia. Pubblicato nella categoria Europa, Infrastrutture

Per riportare in vita un polo d’eccellenza come la Città della Scienza di Napoli, riconosciuto come tale dalla stessa Unione europea, occorre contingentare gli interventi e disegnare un piano d’azione chiaro e realistico.
Partendo da questi presupposti, dopo aver accertato l’intenzione della Commissione europea di partecipare direttamente alla ricostruzione, ho presentato un’interrogazione affinché l’organo esecutivo del Parlamento europeo chiarisca i termini del suo intervento, le azioni finanziabili e i tempi per tale finanziamento, considerata anche l´emergenza occupazionale che scaturisce dal drammatico evento che ha colpito Napoli.